search burger
search ×

Maschere purificanti: 5 declinazioni d'argilla completamente sostenibili

Quando la cosmetica è una coccola per la pelle e per l’umore.

By Angela De Gregorio

La cosa bella delle maschere viso è che sono uno strumento intelligente, tramite cui possiamo targettizzare di volta in volta piccoli problemi di pelle o amplificare l’efficacia della nostra routine quotidiana. Soprattutto in momenti in cui il nostro organismo, e dunque la nostra pelle, sono messi alla prova, dedicare un momento in più alla cura del nostro organo più grande, ovvero la pelle, non può che avere effetti positivi, sul corpo ma anche sull’umore!

Con i riscaldamenti accesi tutto il giorno, la mascherina da indossare e il clima che transita verso l’inverno, le possibilità di imperfezioni o brufoli occasionali aumentano, ma possiamo contenere i danni implementando l’idratazione e ricorrendo durante la settimana a una maschera purificante.

Di seguito, come sempre vi lascio alcune tra le mie preferite, che hanno come filo conduttore un unico ingrediente, declinato in diverse tipologie e colori: l’argilla! Uno dei più antichi ingredienti ad essere utilizzato nella cosmetica, ma che dopo tutto questo tempo si rivela utile come la prima volta, oltre che completamente sostenibile.

  • Dottor Roebuck’s Uluru Mask
    Maschera purificante all’argilla rossa australiana. Questa maschera è un po’ messy da rimuovere, perché composta da argilla rossa, ma ne vale la pena grazie alle sue proprietà calmanti e purificanti. L’argilla rossa inoltre è nota per le sue proprietà antinfiammatorie, dunque perfetta per un effetto lenitivo e purificante su tutto il viso, oltre che sulle singole imperfezioni.
     
     
     
     
     
    Visualizza questo post su Instagram
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Un post condiviso da Dr Roebuck's (@drroebucks)

  • Himalaya Herbals
    Maschera purificante al Neem. L’argilla in questa maschera, unita alle proprietà antibatteriche del Neem, aiuta a combattere imperfezioni diffuse, e ha anche un ottimo effetto purificante su una zona t che si lucida spesso, andando a regolare l’eccesso di sebo.
     
     
     
     
     
    Visualizza questo post su Instagram
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Un post condiviso da Himalaya Herbals Hrvatska (@himalayaherbals_hrvatska)

  • Lush, Mask of Magnaminty 
    Questa maschera è un cult che non ha bisogno di presentazioni, a base di argilla verde e dall’inconfondibile profumo mentolato, se usata regolarmente è una valida alleata per mantenere la pelle pulita e diminuire punti neri. Disponibile ora anche nella sua versione autoconservante, e ha il plus di essere efficace anche sul corpo!
     
     
     
     
     
    Visualizza questo post su Instagram
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Un post condiviso da Lush South Africa (@lushsouthafrica)

  • Cattier Paris, Masque Argile
    Con argilla rosa e aloe vera. Questa maschera purificante è perfetta anche per pelli sensibili o che solitamente non richiedono una azione purificante profonda. Delicata ed efficace, l’argilla rosa è conosciuta per le sue capacità di assorbire le tossine, utilizzata da secoli in cosmesi. Purifica e allo stesso tempo rimineralizza la pelle delicata.
     
     
     
     
     
    Visualizza questo post su Instagram
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Un post condiviso da Cattier Paris - Italia (@cattierparisit)

     
  • Quest’ultima maschera è una ricetta fai-da-te
    Semplice da fare e perfetta se una maschera purificante ci occorre solo periodicamente. Basterà mescolare un cucchiaino di argilla bianca (caolino) con un po’ d’acqua, o un idrolato se preferite, e qualche goccia di miele. Applicata su tutto il viso, o solo su alcune zone, e tenuta su per 5 minuti, aiuterà a tenere sotto controllo le imperfezioni e a disinfiammare la pelle, senza disidratare eccessivamente, grazie alla presenza del miele e dell’idrolato.

Insomma, c’è un’argilla per ognuna di noi, basta trovare quella più adatta!