×

Dalle fanatiche di tata Francesca alle maniache del controllo come Charlotte di Sex and The City: ecco perché tutte potrebbero indossare una pelliccia di Shrimps

Ecologica, è chiaro!

By Fabiola Graziosi

Sono nella ridente campagna inglese e tra una rilassante passeggiata a cavallo ed il five o’ clock tea mi ritrovo a pensare: “Cosa potrei indossare questa sera a cena con la mia amica Liz?”.

(Liz sta per Elizabeth Bennet, ci vediamo ogni giovedì, quando Mr. Darcy decide di andare a fare un giro).

Ad ogni modo, il clima sempre più rigido mi impone di pensare a qualcosa per coprirmi, una giacca, un cappotto o perché no una pelliccia (ecologica non preoccupatevi).

Chiedo allora aiuto alle mie migliori amiche, raccontandogli di quanto io vada pazza per Shrimps, brand inglese fondato da Hannah Weiland, originaria di, indovinate dove? Del Wilshire, graziosa contea inglese, probabilmente venuta in sogno alla Austen più e più volte.

Così ho chiesto loro di guardarle molto bene, di adorarle come fossero dee e dopo di che di dirmi quale avrebbero indossato… sperando che ciò mi avrebbe chiarito le idee.

Francesca, che nella vita fa la tata, mi ha detto: “Se indossi una pelliccia devi far in modo che lo sappiano tutti. Deve essere ampia, appariscente e deve urlare: heyyyyyy sono qui belli!”

Franci alias The Granny’s avrebbe scelto LORCA COAT

Io però non sono convintissima. Amo urlare ma non così ad alta voce, così ho chiamato la mia amica Lindsay, che di casino ne fa… ma più silente.

“Babe, sono un attimo in jail, ma tranquilla Paris sta pagando la cauzione, per cui ti dedicherò 10 minuti. Fossi in te indosserei una pelliccia monocolore (fai in modo che diventi il colore della serata dopo il tuo ingresso) e corta. Dovrai pur scatenarti no?!?”

Lindsay, che quando non è impegnata a fare cattiverie a Regina George, si chiama signorina Lohan avrebbe scelto ZIO JACKET - DENIM

Non contenta e un po' innervosita (si sta facendo tardi e l’ora del tè delle cinque è passata da un pezzo) decido di contattare Charlotte.

Maniaca del controllo per definizione, saprà sicuramente darmi il consiglio decisivo per la mia scelta.

“Sweety pie, come stai? Sono davvero contenta che tu mi abbia chiamato. Adoro anche io le pellicce di Shrimps e non posso che consigliarti quella rosa dalla silhouette anni ’60. Ora devo lasciarti, ho una torta in forno. Non dimenticare il cerchietto!”

Charlie, nome all’anagrafe di New York Charlotte Goldenblatt, migliore amica di Carrie Bradshaw, Samantha Jones e Miranda Hobbes, avrebbe senza ombra di dubbio scelto BARBARA COAT

Comincio a pensare che ci siamo, Charlotte è una sicurezza, mi ha davvero aiutata. Rosa e bon ton, proprio come piace a me.

Voglio però essere decisa al cento per cento della mia pelliccia per questa sera. Liz dovrà rimanere esterrefatta.

Decido così di scomodare l’unica ed inimitabile icona di stile personale che io abbia mai avuto. Si chiama Diana, ha un animo tanto complicato quanto semplice. La sua classe, mi dispiace amiche, è ineguagliabile.

Non riporterò le sue parole, non mi sento all’altezza. D mi ha detto però di optare per qualcosa dall’animo nobile, dall’apparenza semplice e dai dettagli preziosi. Come lei.

Diana, che conoscerete tutti benissimo come Lady D avrebbe scelto PEGASUS COAT

Ci siamo, penso dentro di me. Ho la scelta.

D’improvviso però mi sveglio. Sono a Milano nel mio letto (e non in un cottage inglese purtroppo), sono le 8:00 del mattino e sono incredula di aver appena avuto una conversazione con Lady Diana Spencer, seppur in sogno.

Non che gli altri incontri siano stati da meno, ma il mio debole lo conoscete bene.

Grazie Diana!

Stasera saprò cosa indossare e voi?

SCOPRI TUTTE LE PELLICCE DI SHRIMPS CLICCANDO QUI E SCEGLI LA TUA PREFERITA, QUALORA LE MIE AMICHE NON TI ABBIANO DEL TUTTO CONVINTA.