search burger
search ×

ARTYGRAM: @ciaoketi

Tappeti handmade: gli specchi armonici di @ciaoketi

By Jessica Marinetto

Benvenut* in questo nuovo episodio di ARTYGRAM che vede come protagonista l’artista emergente che c’è dietro il profilo IG Ciaoketi, che sta cominciando a farsi conoscere attraverso una forte creatività legata al racconto di un’arte che sembra apparentemente scomparsa, quella della creazione di tappeti - ma anche accessori - handmade.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da @ciaoketi

Un progetto che nasce dall’esigenza di esprimersi che sfocia nella ricerca ispirazionale di forme dinamiche in grado di divertire e rendere vive le stanze di una casa, che tanto stiamo vivendo.

La nascita di oggetti di arredo per un luogo che abbiamo imparato ad accettare come qualcosa di ormai multidisciplinare: da luogo di lavoro, allo studio, a luogo di fitness. Sempre di più la casa si sta adattando alle nostre esigenze dato che la viviamo per così tanto tempo ma anche noi abbiamo cominciato ad adattarci agli spazi casalinghi e ci risulta sempre più importante renderli appaganti, allegri e pieni di vita.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da @ciaoketi

Così, Ciaoketi ci porta in un mondo ermetico, tutto da scoprire piano piano mentre si scrolla il feed della sua pagina e cominci a comprendere a piccole dosi la sua vena creativa.

Forme astratte disegnate su tela, tesa da piccoli chiodi, scritte sul cotone corrispondenti al colore e poi un macchinario che intreccia interi gomitoli di lana creando uno scenario colorato spesso ripreso da composizioni organiche e legate alla natura soprattutto al mare e al cielo, come fossero specchi che catturano ciò che si vuole esprimere. Ma anche sfumature graduate così equilibrate che danno un senso di pace e di armonia all’intero tappeto ma poi anche al luogo stesso in cui viene posto.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da @ciaoketi

Reinventarsi è la chiave per essere lungimirante in questo periodo e apprezzo profondamente l’idea “slow” di riportare in auge una maestria che molti anni fa, con la produzione industriale dell’oggettistica casalinga, ha portato alla scomparsa di questa professione al fine di prediligere i colossi dell’home design.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da @ciaoketi

Ad oggi, grazie alla forte sensibilità e creatività di artisti emergenti come Ciaoketi, molte realtà artigianali sono favorite perchè sono stati in grado di riavvicinarsi e apprezzare il fatto a mano che saranno sempre in grado di creare qualcosa di “unico” e con una qualità imparagonabile e nonostante possa esserci il difetto, quel difetto risulta un pregio legato alla particolarità dell’oggetto in sé.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da @ciaoketi