search burger
search ×

5 brand ECO-FRIENDLY da scoprire nel mese di Maggio

Lingerie handmade, borse scultoree, gilet unici, orecchini in resina e cosmetici naturali

By Jessica Marinetto

Maggio, il mese in cui le giornate si allungano ed i profumi si fanno più intensi e vivi. Un mese dalle sfumature più nitide e per questo abbiamo scelto per voi i 5 brand eco che rappresentano al meglio questo periodo.

MARECOLLEZIONE

Un brand sostenibile di lingerie handmade a Firenze. Un design delineato da un’improntaconfortevole in grado di far sentire a proprio agio la donna che lo indossa.

Un underwear delicato che vede protagonisti slip e reggiseno con texture di pizzo fatto a mano che richiamano la natura, anche grazie a palette armoniose. La collezione loungewear, che va a completare l’identità del brand, dona un accento positivo sul corpo femminile e ci regala diverse tipologie pezzi dai top, ai cardigan, a dei mini shorts.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da MAre (@marecollezione)

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da MAre (@marecollezione)

aim handmade in Italy

aim è un brand che nasce da una necessità precisa: quella di riutilizzare la pelle sovraprodotta e di creare delle borse sostenibili. Un’estetica chiara, semplice dalle linee rigonfie ma allungate in modo estremamente equilibrato.

Una borsa adatta a qualsiasi occasione, con lo scopo di diventare un evergreencon il tempo. Le palette di aim sono urban, dinamiche e danno un tocco scultoreo agli abiti di tutti i giorni.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da āim / handmade in Italy (@aim_handmadeinitaly)

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da āim / handmade in Italy (@aim_handmadeinitaly)

SCILé Milano

SCILé è un brand di donne per le donne che voglio riscoprire una precisa categoria di prodotto: il gilet attraverso il recupero di tessuti, materiali e pellame.

Un capo dalle radici antiche e maschili, che diventa iper femminile attraverso la ricerca e l’attenzione di SCILé per gli accostamenti. Ogni pezzo è unico e meticolosamente costruito con un circular business rispettoso per l’ambiente.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da SCILé (@scile_milano)

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da SCILé (@scile_milano)

@lefleurdecamomille - “ZOÉ earrings”

Un progetto nato in quarantena dalla volontà di intrappolare alcuni dei cinque sensi che più ci sono mancati con questa pandemia: l’olfatto e il tatto. Così, Bianca, founder di Zoè, raccoglie fiori stagionali dal suo giardino e come dice lei: “dopo tanti tentativi” il risultato è sicuramente molto soddisfacente.

La vera particolarità di Zoè è che ogni orecchino è diverso anche dallo stesso paio rendendoli singolarmente dei pezzi unici ed autentici. L’essenza della vita è sospesa nella resina per ricordarci sempre di rinascere.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Bianca Girardi (@lefleurdecamomille)

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Bianca Girardi (@lefleurdecamomille)

The Glow Skincare

Un marchio tedesco di prodotti per la pelle al 100% con ingredienti naturali e puri. Questo per fornire i benefici necessari alla pelle attraverso componenti concentrati. Quello che differenzia The Glow dagli altri marchi è la volontà di creare prodotti puri senza sostanze sintetiche o artificiali.

Questo non solo per il nostro corpo ma anche per l’ambiente che ci circonda, infatti il brand oltre a ingredienti naturali utilizza cera d’api raccolta dagli agricoltori locali, i panni detergenti sono creati da una cooperativa di donne indiane e l’azienda è priva di componenti di plastica prediligente un pack di vetro riutilizzabile per cosmetici home made ma soprattutto nel loro statement sottolineano un concetto importante: “I cosmetici naturali puri non dovrebbero essere un privilegio di pochi, ma alla portata di ogni donna”.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da 100% Organic Skincare (@theglow_skincare)

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da 100% Organic Skincare (@theglow_skincare)