search burger
search ×

Uniqlo x Marni: la collaborazione fuori il 19 Maggio

Se son rose fioriranno…

By Giulietta Riva

La vitalità creativa di Marni si fonde con il minimalismo tecnico di Uniqlo, un connubio curioso di essere scoperto. L’unione tra le due realtà avviene in occasione dell’arrivo dell’estate 2022, appesantite da due anni di pandemia globale. Il passo verso una, finalmente reale (?), rinascita. 

Francesco Risso, direttore creativo di Marni, la definisce un’interpretazione della linea LifeWear “leggermente” fuori dagli schemi. Il tentativo è di subentrare senza stravolgere. 

“Siamo orgogliosi di come questa collaborazione con Marni abbia prodotto una collezione per una nuova era e una nuova stagione che permetta a tutti di sperimentare la gioia di indossare i capi che più ama.” Le parole di Yukihiro Katsuta, Fast Retailing Group Senior Executive Officer and Head of R&D di Uniqlo.

Costruita sul tema dell’“universalità”, questa è una linea che nasconde possibilità illimitate in grado di tirare fuori l’ottimismo e la libertà di sentirsi sempre a proprio agio.

I capi preferiti della redazione di Acrimònia?

Senza nessun dubbio, il primato se lo aggiudica il cappotto BLOCKTECH, aspettando il 19 Maggio…

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da UNIQLO Global (@uniqlo)

Images: Uniqlo Press Office