×

Tanti auguri Zac Efron!

Da star di High School Musical a trentenne amante della natura

By Alessandra Nava

Il 18 Ottobre di trentatré anni fa, in una soleggiatissima valle californiana, nasceva, sotto il segno più esteta dello zodiaco, la Bilancia, Zachary David Alexander Efron, meglio noto come Zac. In occasione del suo compleanno, ripercorriamo insieme la sua sfaccettata carriera e la sua vita privata. Unica costante: è sempre incredibilmente bono. 
 
 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

May your holidays be epic. 🎄#happyholidays

Un post condiviso da Zac Efron (@zacefron) in data:

 
Piccole parti nei musical della scuola o dei teatri del circondario, un po’ di gavetta recitativa con vari insegnanti, Zac, a soli diciannove anni, incontra la fama planetaria nel ruolo ormai leggendario di Troy Bolton, splendido playmaker della squadra di basket della scuola nonché strepitoso attore, cantante e ballerino del drama club. La sua chioma bionda e fluente incornicia due occhi blu mozzafiato e un sorriso da bravo ragazzo occasionalmente mascalzone, e non può non diventare l’idolo di tutte le ragazzine (ma anche di molti ragazzini) del mondo. Vi ricordate quando era ancora una cosa comune comprare i Cioè&affini per i poster da appendere in cameretta? Bene, è stato constatato che Zac sia stato il ragazzo da parete più popolare degli anni ’10 del 2000 (ovviamente ne avevo uno anche io, anzi, più di uno). 
 
 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Swipe to see what love at first sight looks like

Un post condiviso da High School Musical (@highschoolmusical) in data:

 
La trilogia di “High School Musical” ne dimostra i molti talenti, anche come cantante e ballerino, tant’è che nel contempo recita anche in “Hairspray” accanto a John Travolta e Queen Latifah. Il look retro del copione gli impone un taglio corto, impomatato e nero pece, à la Elvis, e le sue moltissime fan insorgono. Ma in realtà non perde un briciolo del suo charme. 
 
Dopo gli esordi canterini, Zac reciterà in moltissime produzioni diverse, dalle commedie, come “17 Again- Ritorno al liceo”, dove non è mai stato così bello, fino ai ruoli drammatici di “Segui il tuo cuore” o “The Paperboy”, in cui recita affianco a Nicole Kidman. È co-star con una leggenda come Robert De Niro di “Nonno Scatenato”, fa amicizia con Seth Rogen, mega star del Saturday Night Live, con cui collabora a diverse commedie, come “Cattivi vicini” e il suo sequel. Fra le sue interpretazioni più recenti e toccanti, nonché acclamate unanimemente dalla critica, quella dell’assassino Ted Bundy in “Ted Bundy- Fascino Criminale”
 
 
Ma è stato anche bagnino sexy e fisicatissimo nel remake di “Baywatch”, mago circense accanto a Zendaya in “The Greatest Showman” (fortunato ritorno al musical), e, come dimenticarlo, intelligentissimo secchione in un episodio di “Zack e Cody al Grand Hotel”
 
 
Saltando di palo in frasca: eravate team Ashley o team Vanessa? Durante gli anni di “High School Musical”, si creò anche un triangolo amoroso fra Zac e le protagoniste femminili della pellicola, la Tisdale e la Hudgens. Nonostante i flirt con la prima, Zac ha fatto coppia fissa con la seconda per cinque anni, diventando la coppia simbolo della nostra infanzia o adolescenza. Bellissimi, innamorati, talentuosi, erano (e lo rimangono ancora nei nostri cuori) la power couple più bella di sempre. Seguite @miss2005 su IG per dei tenerissimi throwback, tipo questo:
 
 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

TROY SMILING AT GABRIELLA JUST ADDED 15 YEARS ONTO MY LIFESPAN

Un post condiviso da nicole 🕸 (@misss2005) in data:

 
Zac ha poi avuto una breve relazione con Lily Collins, ora su Netflix nei panni di “Emily in Paris”, e alcuni altri flirt brevi. Ha dichiarato di avere avuto alti e bassi con l’alcol e le droghe, e di avere avuto bisogno di un rigoroso sostegno psicologico per poter sconfiggere le sue dipendenze. Oggi è un barbuto trentenne tutto natura e self-care. Il suo ultimo progetto targato Netflix si intitola “Zac Efron: con i piedi per terra”, un viaggione in otto episodi in posti esotici come l’Islanda o il Costa Rica, fino alla nostra Sardegna, in cui si indagano cibi, tradizioni, fonti di energia rinnovabile e sostenibilità alternativa. 
 
 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

What a night. London showed up! 🤟#extremelywicked

Un post condiviso da Zac Efron (@zacefron) in data:

 
Il nostro ieratico Zac è cresciuto, e per i suoi trentatré anni gli auguriamo zucchero, cannella, e ogni cosa bella come direbbero le Superchicche. In attesa di rivederlo presto sugli schermi, o felicemente sposato, o papà, o imprenditore di vino bio, o eptatleta, o tutto quello che desidera. Tanti auguri Zac, saremo per sempre tue.