search burger
search ×

Kim, Kanye e gli altri matrimoni al capolinea

Le rotture recenti più famose

By Alessandra Nava

Una manciata di giorni dopo aver brindato all’anno nuovo, augurandoci un 2021 più sereno e felice (non è che ci voglia molto), abbiamo già capito che questo nuovo anno non è iniziato proprio con il piede giusto.

Tralasciando gli scenari politici mondiali, dalla guerra civile sfiorata negli USA al governo italiano sempre pericolosamente in bilico, una notizia boom ci ha spiazzato in maniera inaspettata.

Sembra proprio che il matrimonio di Kim Kardashian e Kanye West, power couple per antonomasia, sia arrivato al capolinea. Kim ha ingaggiato una famosissima e stimata avvocatessa divorzista, Laura Wasser, che aveva già mosso i fili del super divorzio dei Brangelina. La notizia pare inaspettata, ma non improbabile.

Da mesi ormai Kanye, nostro genio sregolato della scena rap e fashion, pare sempre più fuori controllo, dal delirio religioso delle sue sessioni di musica gospel alla candidatura come futuro presidente degli Stati Uniti. Il suo bipolarismo, che pare Kanye trascuri non prendendo gli psicofarmaci prescritti, unito al suo carattere già sopra le righe e megalomane (d’altronde è nato sotto il segno dei Gemelli, in buona compagnia con Trump, su cui non faremo commenti, e con quell’egocentrico di Dante, che si è messo al centro di un viaggio trascendentale fra le fiamme dell’inferno e le stelle del paradiso e Johnny Depp) sono un mix esplosivo, che forse Kim non riesce più a sopportare. O forse Kim ha già un amante misterioso per cui ha perso la testa, e ha deciso di lasciare il marito, sposato sette anni fa nella romantica cornice di Firenze.

La notizia della separazione dei Kimye (così simbioticamente perfetti da avere un nome che brandizzi la loro coppia), ci fa male perchè sembravano davvero una coppia solidissima che avrebbe vissuto felice e contenta.

Kim e Kanye si uniscono così alla lista di divorzi shock (inserire voce di Renzi) che ci hanno lasciato a bocca aperta negli ultimi tempi.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Kim Kardashian West (@kimkardashian)

Miley Cyrus e Liam Hemsworth sembravano fatti per stare insieme, fra alti e bassi avevano coronato una relazione che andava avanti da quasi due lustri con un matrimonio blindatissimo. Otto mesi dopo, nell’agosto del 2019, avevano però divorziato, infrangendo i cuori dei loro centinaia di migliaia di supporter, che tifavano per loro dai tempi di “The Last Song”

Megan Fox e Brian Austin Green erano una delle coppie più cool di Los Angeles. Belli, affiatati, genitori amorevoli, la loro unione non faceva una piega. Dopo una crisi risalente al 2015, si erano riappacificati facendo un terzo figlio. È di pochi mesi fa la fuga di notizie: divorzio caotico, accuse reciproche, fine di un amore che sembrava destinato a durare. Ora Megan fa coppia con il cantante Machine Gun Kelly, ed è occupata a fare la musa nei suoi videoclip nostalgici che ripropongono quelle atmosfere dei primi anni 2000, in cui lei era famosissima.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da the Blonde Don (@machinegunkelly)

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Megan Fox (@meganfox)

E come ciliegina sulla torta non possiamo non parlare del triangolo amoroso che ha inaugurato questo 2021. Riavvolgiamo il nastro: Olivia Wilde e Jason Sudeikis, attori belli e bravi, brillanti e innamorati, dopo sette anni di matrimonio e due figli annunciano il divorzio nel novembre 2020. Primi di gennaio: Olivia viene paparazzata mano nella mano con Harry Styles. Notizia dell’ultimo minuto: pare che Olivia e Harry flirtassero già da tempo, e che questa nuova fiamma abbia fatto naufragare la relazione di Wilde con Sudeikis.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da harry styles ♡ (@harrystylessvids)

Aaaah l’amore, così dolce e così crudele. Vi terremo aggiornati in attesa di nuovi sviluppi. Quel che è certo è che l’epopea amorosa dei nostri beniamini VIP supera sempre e comunque le serie Netflix.