search burger
search ×

Khaby Lame, il fenomeno di Tik Tok alla ribalta

Tra i dieci profili più seguiti al mondo c’è un italiano (in attesa di cittadinanza)

By Camilla Alcini

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Khaby Lame (@khaby00)

Grazie ad un seguito di 53 milioni su Tik Tok e di 12,7 milioni su Instagram, Khaby Lame è l’italiano con più follower su un social network.

Khabane Lame ha ventuno anni, di cui venti trascorsi in Piemonte e uno solo in Senegal, dove è nato. Come molti altri coetanei, Khaby si è appassionato a Tik Tok prima come viewer durante il lockdown, poi solo qualche settimana fa anche come creator. È proprio osservando i video degli altri che Khaby si è ispirato a costruire un format tutto suo.

Infatti, il suo successo è dovuto a dei semplici (apparentemente) reaction videos, ovvero video reazione ai filmati di altri utenti sulla piattaforma. Non c’è spazio per le parole, perché in fondo non c’è bisogno: sostituite da una comica espressione di incredibilità, basta lo stupore dinnanzi alle inutili complicazioni altrui per comunicare tutto e niente. Nasce cosi il suo marchio di fabbrica, che nel giro di un paio di mesi lo rende uno dei dieci profili più seguiti al mondo.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Khaby Lame (@khaby00)

Dietro a pochi secondi di video ci sono anche una o due ore di lavoro, spiega Lame, che ultimamente è finito nel mirino della stampa italiana ed internazionale per i suoi numeri record. “A me non sono mai piaciuti i trend, i balletti che vanno di moda… Mi volevo distaccare da queste cose, non volevo portare quello che portano tutti ma anzi, volevo essere unico nel mio genere e portare il mio tipo di comicità, ha raccontato ad Affari Italiani.

Tutti cercano di capire il segreto del successo cosi rapido ed improvviso di questo fenomeno made in Italy. Italiano non di nascita e neanche legalmente, poiché Lame è ancora sprovvisto di cittadinanza.

Tuttavia, il mondo lo riconosce come portatore della nostra bandiera tricolore, e lui ne è orgoglioso: “Andrò a Los Angeles come italiano, perché io sono italiano. L’altro giorno il mio video era sui mega schermi di Tokyo e sotto c’era scritto: tiktoker italiano”, spiega.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Khaby Lame (@khaby00)

Proprio in onore della sua italianità, Khaby è stato scelto da Barilla e We Are Social per celebrare il Rigatoni Day lo scorso 24 Maggio. Con la sua ironia unica, Khaby ha mostrato al mondo come mangiare la pasta. Ma non è la prima volta che Lame usa il suo profilo per diffondere gratuitamente lezioni di italianità: già aveva insegnato ai suoi followers come mangiare la pizza!

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Khaby Lame (@khaby00)

Charlie d’Amelio è ancora al comando su Tik Tok con i suoi 116 milioni di followers, ma Khaby è alla ribalta e ha già superato Mark Zuckerberg e il profilo stesso di Tik Tok. Con circa 1 milione di follower in più al giorno su Tik Tok e 500mila su Instagram, Khaby Lame non è solo una webstar, ma una super nova.

Pensando al futuro, sogna di recitare in una serie comica come il suo idolo Will Smith e di diversificare il suo curriculum sfruttando la sua espressività che può raggiunge anche il pubblico fuori dall’Italia. Senza dubbio, lo aspettano grandi cose.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Khaby Lame (@khaby00)