search burger
search ×

Billie Eilish e il nuovo singolo: un messaggio per gli haters

L'artista si oppone all'odio

By Daniele Cavalli

Sale le scale mobili di un centro commerciale chiuso e ruba junky food mentre canta nel videoclip del suo nuovo singolo.

Billie Eilish interpreta così il suo lavoro più recente, intitolato Therefore I am, in cui lancia un messaggio chiaro e coinciso che si rifà a Cartesio:

I think, therefore, I am

Cogito, ergo sum” - “Penso, dunque sono

La cantante invita i suoi haters a mettere in dubbio tutti quei pensieri che li spingono e li fanno sentire autorizzati a muovere insulti e critiche dietro allo schermo dei propri smartphone o dietro alle tastiere dei propri laptop senza mettersi nei panni delle persone a cui si rivolgono e senza realmente conoscere loro e la loro vita se non quella fittizia, mostrata pubblicamente sui social.

Di recente, Billie Eilish è stata vittima di body shaming a causa di uno scatto che ha mosso diverse critiche nei confronti dell’aspetto fisico dell’artista, la quale, in diverse occasioni ha dichiarato di indossare abiti oversize proprio per il fatto di non riuscire a sentirsi a proprio agio con il suo corpo.

Positive Vibes

Il nuovo singolo della cantante americana è provocante, riprende le sonorità cupe e misteriose dalle melodie enigmatiche, caratterizzate da un groove dritto e un grande lavoro in termini di qualità sonora. Le parti vocali del brano avvolgono l’ascoltatore dando l’impressione di circondarlo, sussurrandogli nelle orecchie le parole del testo, chiaro avvertimento che Billie Eilish non intende farsi sottomettere dalle critiche ma piuttosto, trasformarle in positive vibes.

L’intero videoclip è in piano sequenza ed è diretto dall’artista stessa. La camera la riprende mentre ruba e mangia snack, cibi grassi e bevande gassate dai negozi di un centro commerciale, lanciando un messaggio di menefreghismo nei confronti delle critiche che le sono state rivolte per il suo aspetto fisico e di anticonformismo nei confronti della società e dei canoni di bellezza da essa imposti.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da BILLIE EILISH (@billieeilish)

Si dice che la musica di oggi sia priva di valori e di significati, brani come questo sono invece la prova che tutto ciò non è vero. Billie ci regala una grande prova di rifiuto nei confronti dell’ignoranza di chi trova divertente offendere le persone per il proprio aspetto fisico, colpevolizzandole per quelli che la società definisce come difetti.

Therefore I am” è il messaggio di opposizione all’odio gratuito che sentiremo in radio e nelle nostre playlist durante i mesi che precederanno il prossimo album dell’artista di Los Angeles.

Fatene tesoro.