×

Addio stereotipi, benvenuti zerotypes: la filosofia di Zalando

“Goodbye stereotypes. Hello Zerotypes”

By Alessandra Nava

Secondo una ricerca condotta da Zalando, colosso dell’ecommerce, in collaborazione con YouGov, l’89% di intervistati e intervistate ritiene che la società sia infarcita di stereotipi duri a morire. Film, serie tv, campagne pubblicitarie e via dicendo aderiscono soltanto a poche realtà, in cui il vastissimo pubblico di oggi non si sente rappresentato.
 
Zalando ha deciso così di lanciare i nuovi capi per la primavera con una campagna colorata e all’insegna degli zerotypes, ossia di una variegata e non convenzionale normalità. Modelle da tutto il mondo vivono una spensierata giornata in un luna park, una cornice giocosa in cui tutto è possibile.
 
Il messaggio “Goodbye stereotypes. Hello Zerotypes” si inscrive nel progetto Free to be dell’ecommerce “con la convinzione che le persone dovrebbero essere libere di essere come sono, senza porsi nessun limite”.
 
 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

What if we lived in a world without stereotypes?

Un post condiviso da Zalando (@zalando) in data:

 
 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Labels should hang off clothes—not people.

Un post condiviso da Zalando (@zalando) in data:

 
 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

What would the world look like if we didn’t have stereotypes? Who would be our cover girls?

Un post condiviso da Zalando (@zalando) in data: