×

Acrimònia IGirl: @yourcarli

“russa fuori, italiana dentro”

By Margherita Verdiani

Si chiama Carlotta, non conosciamo il cognome, non ci interessa l'età. Nella bio scrive “russa fuori, italiana dentro”, e come dubitarne con una bocca e due zigomi così?

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Carlotta (@yourcarli) in data:

Bionda e bellissima, occhi azzurri rubati a un cerbiatto e l'allure di una millennial Brigitte Bardot (ne ricorda il viso in modo impressionante). Carlotta sul suo profilo è presente ma non è l'assoluta protagonista. Lascia spazio ai palazzi, all'arte e ai cagnetti, fa respirare il feed non intasandolo di soli selfie (non che l'idea ci dispiaccia) e così facendo permette a chi la guarda di apprezzare di più la sua bellezza, come se la sporzionasse in piccole dosi da concedere solo a intervalli di tempo NON prestabiliti.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Carlotta (@yourcarli) in data:

È così, non pare vigere alcuna regola di programmazione-foto, non c'è niente di preimpostato. Posta quel che ha intorno, quello che la cattura e che si intona al suo profilo (l'armocromia è un tema caldissimo di questi tempi). Certo c'è un fil rouge che lega il tutto e niente è scaraventato nel profilo a casaccio, ma quale sia il collante non ci è dato sapere. I colori? Lo stile retrò? La bellezza inconsueta dei suoi scatti? Nessuna risposta, ma @yourcarli funziona, perciò who cares?

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Carlotta (@yourcarli) in data:

Carlotta ama la moda (da quanto ci sembra) ma non i viavai dei trend attuali. Le appartiene uno stile anni '60, che indossa disinvolta e che non esita a fotografare in pose plastiche. Cappotti lunghi e colli di pelliccia, stivali con tacco massiccio e punta quadrata, calze colorate e spesso una fascia nera in testa (sa perfettamente a chi somiglia e fa bene a rimarcarlo). Non c'è niente di ordinario in questa ragazza, niente di già visto e niente che scada nell'ovvio.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Carlotta (@yourcarli) in data:

La banalità di un selfie scompare per via della caption simpatica, le foto sobrie si alternano ad altre più cariche e curiose per regolare il ciclo dell'hype, il vintage si mischia al moderno e questo potpourri di foto ci regala uno profilo instagram architettato magistralmente. @yourcarli è senza filtri, le sue foto anche. L'impatto che si ha guardando il suo feed è fortemente realista: le immagini sono tratte dal quotidiano, le luci sono naturali e i soggetti non modificati.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Carlotta (@yourcarli) in data:

Non c'è la - oggi abusata - patina beigiolina, che altro non è che un filtro che copre indistintamente tutte le foto delle instagrammer (o “wannabe influencer” come direbbero le più spietate) rendendo quindi ogni profilo la copia sputata dell'altro. C'è originalità e trasparenza nel profilo di Carlotta, c'è armonia e cultura, c'è una scelta accurata dei soggetti inseriti + il bonus animaletti ogni tot foto. Vi serve davvero altro per cominciare a seguirla?

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Al cell con 250gr

Un post condiviso da Carlotta (@yourcarli) in data: