×

5 marchi ECO-FRIENDLY da scoprire nel mese di Giugno

Dalla carne-non-carne ai jeans sostenibili

By Margherita Verdiani

Nuovo mese, nuovi brand, vecchie buone abitudini di sempre. Siamo nel bel mezzo del giugno più paradigmatico di un climate change così devastante che anche Greta, sconsolata, ha alzato le mani e abbandonato la scena (no non è vero Greta non ti azzardare resta con noi!!!). Comprare responsabilmente è nostro dovere morale e richiede un minimo sforzo per ricercare buoni prodotti che, in cambio, è come fare una carezza alla Terra, un atto di gentilezza per la nostra Natura Madre, un vero e proprio toccasana.

Noi di Acrimònia vi avevamo promesso un consueto appuntamento mensile in cui consigliarvi brand super cool e sugli attenti in materia eco. Onoriamo i nostri impegni proponendovi anche stavolta cinque piccole e medie realtà ben costruite, amanti del buon vivere e tanto tanto green.

Olfattiva

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Il nostro animo si sazia del dolce nettare della Vaniglia che mette il cuore a riposo. Al contempo, il Limone risveglia lo spirito e illumina il sorriso. . 👉 Fino a stasera 10% di sconto su tutti i prodotti Nuvola di Crema, link in bio __________________________ #olioessenziale #olfattiva #essentialoil #essentialoilsrock #aromatherapy #aromaterapia #greenvibe #organic #bio #cosmetics #organicbeauty #prodottinaturali #greenbeauty #biocosmesi #profumeriabotanica #green #vegan #crueltyfree #biologico#cosmeticibio #oliessenzialipuri #oliessenzialinaturali #oliessenzialiterapeutici #profumeriaartigianale #limone #vaniglia #cremapasticcera #cremadellanonna

Un post condiviso da Olfattiva (@olfattiva) in data:

Il credo di Olfattiva è portare avanti un'esigenza di purezza e semplicità per il benessere della persona e dell'ambiente che la circonda. Realizzano prodotti di aromaterapia e profumeria botanica 100% naturali. Interamente vegani, testati su volontari umani (e profumatissimi, ci dicono) e prodotti artigianalmente in Romagna. Olfattiva spinge per una comunicazione limpida e simpatica che lascia trapelare però tanto impegno e un amore sconfinato per i loro prodotti. Tip: due spruzzi di “Nuvola di crema” sul cuscino prima di dormire e sognare la nonna che sforna crostate al limone è quasi assicurato.

Beyond Meat

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Pro tip: wake them up with this Beyond Breakfast Burrito in the morning. ________________________ ⁣⁣Full recipe - link in bio.

Un post condiviso da Beyond Meat (@beyondmeat) in data:

Che l'allevamento intensivo e la macellazione siano uno dei tanti fattori che maggiormente contribuiscono a inquinare il suolo terrestre non è certo una novità. Beyond Meat è un'azienda statunitense basata a LA che dal 2009 si fa carico di questo problema, elaborando un prodotto che vuole andare “oltre alla carne”: tagli di carni, salsicce e burger proteici, interamente vegetali. La continua ricerca e le analisi meticolose svolte dietro a questa carne-non-carne ha permesso l'espandersi in tempi rapidissimi anche a livello internazionale (basta una ricerchina su google per scoprirne i punti vendita). Andiamo oltre-loro motto- che é l'infelice battuta 'vegano stammi lontano' non faceva ridere nemmeno dieci anni fa.

HNST

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Did you know that the buttons and rivets on your current jeans cannot be recycled? Although they seem to be made of metal, the fact that different kind of alloys are being used makes them impossible to separate and to give them a next purpose. That's why we at HNST decided to embroider the rivets of our jeans and develop removable buttons. That way the entire HNST jeans can be recycled while the buttons can have a next life as button. . . . #circulareconomy #circularfashion #ikkoopbelgisch #closetheloop #reduce #reuse #recycle #zerowaste #sustainablefashion #sustainability #fairfashion #denimlovers #sustainablejeans #ethicalfashion #fashionrevolution #jeans #denim #rebelwithacause #letsbeHNST #youcanhandlethetruth

Un post condiviso da HNST (@letsbehonest.eu) in data:

Honest è il raggiungimento del sogno verde di Tom Duhoux, giovane imprenditore belga, che si è buttato a capo fitto in questo ambizioso, e soprattutto onestissimo, progetto volto alla realizzazione di un jeans sostenibile. Lo snodo del procedimento di produzione è dettagliatamente analizzato sul loro sito dove, chiaramente, non possono peccare di false dichiarazioni. Produzione che, nella parte finale, ha luogo in Italia, dove è possibile mantenere alta la qualità, a costi ridotti. Tip: il raw denim, e in particolare il loro, non andrebbe MAI lavato. Sul sito trovate il “Morning After Spray”: uccide batteri e rimuove gli odori, il tutto nel modo più eco-friendly possibile.

SWYPE cosmetics.

Azienda berlinese di prodotti beauty. Comunicazione intelligente e sul pezzo, una filosofia dietro al brand che da sé basterebbe a risultare vincente, ma no, c'è dell'altro: prodotti vegani, cruelty-free e packaging basico, tascabile e dal design funzionale. Un sito simpatico, graficamente bellissimo e semplice. Non si riesce a trovare un difetto, saranno mica le spese di spedizione? Provate e fateci sapere.

babaà

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

LOVE 💛🌈 our eco colours on Hannah by @nastassiabruckin styled by @anatovar_s from the distance and assisted by Mathilde xxx

Un post condiviso da babaà (@babaa) in data:

Marchio meraviglioso di maglieria pregiata dal 2012. L'idea nasce da una famiglia spagnola a cui sta a cuore cosa produrre e come produrre: sposano la filosofia purista del tessuto 100% naturale, non troverete quindi tracce di acrilico o poliestere. Lane e cotoni di altissima qualità, architettati in fit morbidi e oversize, destinati a durare una vita. Investire in prodotti duraturi e dallo stile senza tempo è senz'altro la scelta più green che si possa fare, e babaà è il brand perfetto su cui puntare.